mercoledì 25 gennaio 2017

LETTERATURA E INTERVISUALITÀ FRA GRECIA E ROMA

LITERATURE AND INTERVISUALITY IN GREECE AND ROME

7 Febbraio. Aula Malliani, Via Festa del Perdono 7

IN LIMINE
10.30 Caffè di benvenuto
11.00 Saluti del Direttore
11.10 Introduzione al tema (A. Capra)

11.30 Aglae Pizzone (University of Southern Denmark)
A Rebours: Intervisuality from the Middles Ages to Classical Antiquity”

12.30 Pausa pranzo

SESSIONE I Presiede G. Zanetto, aprono il dibattito M. Giovannelli e A. Capra (discussants)

14.00 Anton Bierl (Universität Basel)
“Visual and Theatrical Moments in Aeschylus’ Oresteia

15.00 Lucia Floridi e Cecilia Nobili (Università di Milano)
“‘αὐδὴ τεχνήεσσα λίθου’: testualità e visualità nell'epigramma greco”

16.00 pausa caffè

SESSIONE II Presiede L. Lehnus, aprono il dibattito M.E. Gorrini e M. Cadario (discussants)

16.30 Lucia Athanassaki (University of Crete)
“Visualizing Athenian Monumental Architecture, Iconography and Topography in Plutarch's de gloria Atheniensium

17.30 Ewen Bowie (University of Oxford)
“Antonius Diogenes and the Sculptures from the Sebasteion at Aphrodisias”

20.30 Cena

8 febbraio.  Aula Malliani, Via Festa del Perdono 7

SESSIONE III Presiede N. Pace, aprono il dibattito P. Moretti e L. Pirovano (discussants)

9.00 Amedeo Raschieri (Università di Milano)
Narratio e intervisualità fra Cicerone e Quintiliano”

10.00 Luca Graverini (Università di Siena) “Testualità, visualità e parenesi nelle Metamorfosi di Apuleio”

11.00 Pausa caffè

SESSIONE IV Presiede I. Gualandri, apre il dibattito C. Torre (discussant)

11.30 Matteo Cadario (Università di Udine)
“Mettere in ordine le res gestae. Osservazioni sul rapporto tra testi e immagini nelle narrazioni ‘storiche’ romane”

12.30 Conclusione dei lavori e saluti (G. Zanetto)


13.00 pranzo e fine del convegno